InfoAut
Immagine di copertina per il post

R. I. P. Massimo Numa Amen

||||
||||

Il giornalista della Stampa Massimo Numa, il 21 giugno del 2011, con fare provocatorio a bordo di un autovettura si infila a forte velocità, nel pieno della Libera repubblica della Maddalena, su Strada dell’Avanà, a Chiomonte, si ferma poco prima del piazzale del presidio e una volta sceso dalla macchina inizia in maniera furtiva a scattare delle fotografie al piazzale che ospita i vari gazebo informativi, la cucina-ristorante, l’area dibattiti ecc…Questo atteggiamento insospettisce non poco i presenti che si avvicinano a lui chiedendogli che cosa sta facendo. Massimo Numa, colto sul fatto, inizia ad insultare senza mezzi termini queste persone, con un attegiamento altamente provocatorio ed arrogante ed alcuni finalmente lo rinoscono, come il giornalista che da anni attraverso la carta stampata cerca di diffamare e criminalizzare il movimento No Tav. Il giornalista viene invitato ad andarsene, cosa che farà. Nei giorni successivi scatteranno denunce contro alcuni attivisti notav.

Questo è solo uno degli episodi di una carriera intrisa di calunnie, menzogne e fake, non solo contro i notav, ma sopratutto contro le realtà autonome, antagoniste e autogestite della città di Torino.

Pubblichiamo Il video di un lavoro certosino di “intelligence”, ma anche una azione la notte dell ‘epifania, svolta da un nucleo di anonimi/e autonomi/e, reso noto nel gennaio 2014.

Da allora il suo ruolo di provocatore ha perso lo “smalto” degli anni passati fino alla sua improvvisa dipartita. R. I. P.

Guarda “La befana vien di notte, ma per numa…“:

 

Ti è piaciuto questo articolo? Infoaut è un network indipendente che si basa sul lavoro volontario e militante di molte persone. Puoi darci una mano diffondendo i nostri articoli, approfondimenti e reportage ad un pubblico il più vasto possibile e supportarci iscrivendoti al nostro canale telegram, o seguendo le nostre pagine social di facebook, instagram e youtube.

pubblicato il in Storia di Classedi redazioneTag correlati:

Accadeva Oggi

  1. 1942

    Immagine di copertina per il post

    Operazione Anthropoid: giustiziato il boia di Praga

    Reinhard Heydrich,il boia di Praga, definito “l’uomo più pericoloso del Terzo Reich”, fu uno dei principali assertori della “soluzione finale”, che prevedeva l’uccisione di tutti gli ebrei nei territori occupati dalla Germania nazista. Lo stesso Hitler definì il generale “l’uomo con il cuore di ferro”, inviato nel cosiddetto Protettorato di Boemia e Moravia per reprimere […]

  2. 1968

    Immagine di copertina per il post

    La contestazione della Biennale di Venezia

    Giugno 1968, a Venezia fervono i preparativi per l’inaugurazione della Biennale ma l’edizione di quell’anno è destinata ad aprirsi con grande difficoltà. La mattina del 18 Giugno i cancelli vengono aperti per la visita d’anteprima dedicata ai critici, ma lo spettacolo che questi ultimi si trovano di fronte agli occhi è ben diverso dalle aspettative: […]

  3. 1973

    Immagine di copertina per il post

    Almirante cacciato dall’Autogrill

    Casalecchio di Reno (Bologna), 18 giugno 1973. Ore 12:30. Di ritorno da una manifestazione politica, l’onorevole Giorgio Almirante, leader del Movimento Sociale Italiano, fa tappa con alcuni camerati di partito presso il «Mottagrill Cantagallo» sull’autostrada del Sole a circa quattro chilometri dal casello di Bologna Sud. Accomodatisi al tavolo dell’area ristorante, i clienti ordinano le […]