InfoAut
Immagine di copertina per il post

50 anni dalla strage di Piazza della Loggia – Maggio 2024 su Radio Onda d’Urto

Radio Onda d’Urto dedica la programmazione dell’intero mese di maggio (dal 6 al 31 maggio 2024) al 50esimo anniversario della Strage fascista, di Stato e della Nato di Piazza della Loggia, avvenuta il 28 maggio 1974 a Brescia.

Attraverso trasmissioni speciali, nuove testimonianze raccolte dalla nostra redazione e iniziative pubbliche approfondiremo il tema di un evento che ha segnato in maniera profonda la storia della nostra città, della nostra emittente e di tutta Italia, omaggiando così ancora una volta la memoria delle 8 compagne e compagni caduti quel giorno.

Tutte le iniziative e le trasmissioni organizzate per questo periodo andranno a comporre l’edizione 2024 della nostra campagna abbonamenti, che ormai da qualche anno coincide con il mese di maggio e si conclude proprio nell’anniversario della Strage di Brescia:

• per la giornata di sabato 11 maggio 2024 abbiamo organizzato un convegno dal titolo “50 anni dalla Strage di Piazza della Loggia”. Si svolgerà nella Sala del Camino di Palazzo Martinengo delle Palle in via S. Martino della Battaglia, 18, a Brescia, dalle 9.30 alle 16.30.

 Per maggiori informazioni su relatori, relatrici e sessioni, CLICCA QUI

• per tutto il mese, negli spazi approfondimenti del mattino, alle 12, e in quelli del pomeriggio, alle 17.40, vi proporremo le testimonianze di chi quel giorno di 50 anni fa era in piazza, oltre a materiale del nostro archivio, aggiornamenti sull’iter giudiziario ancora in corso e nuovi contributi di analisi storica e politica

• dal 28 maggio al 1 giugno, inoltre, andrà in onda un’edizione speciale della rubrica giornaliera Storia di Classe dedicata alla Strage di Piazza della Loggia. Queste cinque puntate inaugureranno una nuova edizione della rubrica: un ciclo nel quale molte puntate delle precedenti edizioni saranno mantenute e/o aggiornate e alcune puntate saranno inedite

• venerdì 17 maggio, alle ore 18 al Centro Sociale Magazzino 47 di via Industriale, 10 a Brescia, si svolgerà la presentazione del libro “Storia e memoria di una strage – Piazza della Loggia 1974. Ricordare e rammemorare”. Dialogherà con l’autore, Flavio Ferri, lo storico Carlo Simoni. A seguire si terrà una cena sociale il cui ricavato sarà utilizzato per coprire le spese affrontate dalla Radio per l’organizzazione del convegno dell’11 maggio

• domenica 26 maggio, alle ore 18.30, al Magazzino 47 di via Industriale, 10 a Brescia, incontreremo Matthew Collins, dell’organizzazione inglese “Hope not hate”, per una presentazione del suo libro “The Walk-In: Fascists, Spies & Lies” (Partisan Books, 2022), dal quale è stata tratta la serie tv “The Walk-In”, della ITV, con l’attore Stephen Graham nel ruolo del protagonista. Sarà presente in sala il direttore e co-fondatore di “Hope not hate”, Nick Lowles. L’incontro è organizzato dall’Osservatorio democratico sulle nuove destre – Azione Antifascista Brescia

______________________________________________

LE TRASMISSIONI:

Mercoledì 8 maggio – pomeriggio. Ai nostri microfoni la prima parte delle testimonianze di Isaia Mensi e Magda Fontana, al tempo di Lotta Continua, presenti in Piazza della Loggia nel momento dell’esplosione. Ascolta o scarica.

Mercoledì 8 maggio – mattina. La testimonianza di Arturo Squassina all’epoca dirigente del Movimento Studentesco e Fiorenzo Angoscini, all’epoca studente del Pastori del Movimento Studentesco e autore del libro “Strage di Piazza della Loggia.Brescia 28 maggio 1974”Ascolta o scarica

Martedi 7  maggio – pomeriggio. La testimonianza di Mariarosa Festa, ai tempi insegnante iscritta alla Cgil. Ascolta o scarica

Martedì 7 maggio – mattino. La testimonianza diretta di Ario Pizzarelli, all’epoca studente del liceo scientifico Calini e militante della Lega marxista-leninista. Ascolta o scarica.

Lunedì 6 maggio – pomeriggio. Conferenza stampa di presentazione del convegno dell’11 maggio organizzato da Radio Onda d’Urto sulla strage di piazza Loggia. Ascolta o scarica

Lunedì 6 maggio – mattino. La trasmissione introduttiva al mese di maggio sulle nostre frequenze dedicato al 50esimo anniversario della Strage fascista, di Stato e della Nato di Brescia. Ascolta o scarica.

da Radio Onda d’Urto

Ti è piaciuto questo articolo? Infoaut è un network indipendente che si basa sul lavoro volontario e militante di molte persone. Puoi darci una mano diffondendo i nostri articoli, approfondimenti e reportage ad un pubblico il più vasto possibile e supportarci iscrivendoti al nostro canale telegram, o seguendo le nostre pagine social di facebook, instagram e youtube.

pubblicato il in Culturedi redazioneTag correlati:

piazza della loggiaRadio onda d'urtostragi di stato

Articoli correlati

Immagine di copertina per il post
Culture

Occupazione temporanea del MAXXI: dal mondo dell’arte pro Palestina

Occupazione temporanea del MAXXI – mobilitazioni dal mondo dell’arte
in sostegno della Palestina.

Immagine di copertina per il post
Culture

Addio a Giovanna Marini: custode della musica popolare

E’ morta a 87 anni Giovanna Marini, cantautrice e ricercatrice della tradizione orale. Ha percorso tutta Italia raccogliendo una massa sterminata di canti popolari in lingua italiana e nei vari dialetti e lingue regionali.

Immagine di copertina per il post
Culture

Quando il polemos si fa prassi

Majakovsky aveva paura che «una corona» avrebbe potuto «nascondere la sua fronte così umana e geniale e così vera» e «che processioni e mausolei» avrebbero offuscato la «semplicità di Lenin».

Immagine di copertina per il post
Culture

Altri Mondi / Altri Modi – Conclusa la seconda edizione. Video e Podcast degli incontri

La seconda edizione del Festival Altri Mondi/Altri Modi si è chiusa. E’ stata un’edizione intensa e ricca di spunti: sei giorni di dibattiti, musica, spettacoli, socialità ed arte all’insegna di un interrogativo comune, come trovare nuove strade per uscire dal sistema di oppressione, guerra e violenza che condiziona quotidianamente le nostre vite?

Immagine di copertina per il post
Culture

Le ultime parole scritte da Malcolm X riguardavano il sionismo. Ecco cosa disse

Per Malcolm X, il sionismo era indissolubilmente legato al più ampio colonialismo europeo. In un passaggio poco conosciuto scritto poco prima del suo assassinio, affermò chiaramente che vedeva il sionismo non solo come una minaccia per la Palestina, ma per l’intero Terzo Mondo.

Immagine di copertina per il post
Culture

Oscar 2024: celebrità e stelle del cinema chiedono cessate il fuoco a Gaza

Numerose celebrità e stelle del cinema di Hollywood di alto profilo hanno manifestato il loro sostegno e la loro solidarietà ai palestinesi della Striscia di Gaza, chiedendo un cessate il fuoco sul tappeto rosso degli Oscar 2024.

Immagine di copertina per il post
Culture

Alle radici della Rivoluzione industriale: la schiavitù

E’ considerato come uno dei più noti storici dei Caraibi, insieme a Cyril Lionel Robert James, soprattutto per il suo libro intitolato “Capitalismo e schiavitù”, appena pubblicato in Italia da Meltemi editore.

Immagine di copertina per il post
Culture

ALTRI MONDI / ALTRI MODI VOL.II “Viaggio al centro della Terra”

Non si tratta di cercare degli altrove impossibili, altri mondi alternativi, comunità utopiche. Il centro della Terra è qui, in un angolo di mondo inesplorato.. in altri modi di agire, di contrapporsi, di emanciparsi, tutti da esplorare.

Immagine di copertina per il post
Culture

Art Not Genocide: oltre ventimila artisti firmano contro la presenza israeliana alla Biennale di Venezia

«Offrire un palcoscenico a uno Stato impegnato in continui massacri contro il popolo palestinese a Gaza è inaccettabile».

Immagine di copertina per il post
Bisogni

Ciao Lia, compagna e volontaria della Libreria del Gatto alla festa di Radio Onda d’Urto

È mancata l’amica e compagna Lia, volontaria della Festa di Radio Onda d’Urto presso la Libreria del Gatto Nero, mamma di Anna e moglie di Macio.

Immagine di copertina per il post
Culture

25 aprile 1945 – 2023: Guerra di liberazione nazionale, civile e di classe. L’archivio resistente di Radio Onda d’Urto

Radio Onda d’Urto riprende dai propri archivi e dall’attualità una serie di trasmissioni per fornire un approfondimento analitico, non retorico né edulcorato, della Resistenza intesa come intreccio di tre guerre.

Immagine di copertina per il post
Bisogni

CASO COSPITO: VIETATO PARLARE…CON RADIO ONDA D’URTO? 

Caso Alfredo Cospito: non si parla…a Radio Onda d’Urto? Riprendiamo da Radio Onda D’urto questo fatto grave successo nella giornata di ieri. La dottoressa Milia è stata diffidata dal Ministero della Giustizia dal fornire informazioni circa lo stato di salute di Alfredo Cospito, poichè tale attività andrebbe a inficiare il regime di 41 bis al […]

Immagine di copertina per il post
Conflitti Globali

Rojava: rientrata in Italia la delegazione di Radio Onda d’Urto. Conferenza stampa a Brescia

Sono rientrate-i nelle scorse ore in Italia le-i corrispondenti di Radio Onda d’Urto dal Rojava, i territori del Nord e dell’Est della Siria da una decina d’anni amministrato secondo i principi rivoluzionari del Confederalismo Democratico, che prova a unire dal basso e nell’autogoverno popolazioni curde, arabe, cristiane, assire, circasse e di tante altre realtà, in […]

Immagine di copertina per il post
Conflitti Globali

Rojava: quinta corrispondenza di Radio Onda d’Urto. Mentre continuano i bombardamenti turchi, migliaia di donne del Rojava in strada per il 25 novembre

Gli sforzi militari di Ankara al momento continuano a concentrarsi sulle aree che Erdogan due giorni fa ha indicato come primo obiettivo di questa nuova invasione del Rojava, nella parte occidentale della regione.

Immagine di copertina per il post
Bisogni

Dalla parte del diritto all’abitare: informazioni ed approfondimenti sulle lotte per la casa

Dalla parte del diritto all’abitare: trasmissione periodica di informazione e approfondimento sulle lotte per la casa, contro sfratti sgomberi e pignoramenti.

Immagine di copertina per il post
Conflitti Globali

Iran: in 80.000 a Berlino per chiedere la fine del regime

Sabato scorso a Berlino si è tenuta la manifestazione Woman Life Freedom con oltre 80.000 persone in piazza, iraniani e iraniane arrivate da tutta Europa per chiedere la fine del regime dei Mullah.

Immagine di copertina per il post
Bisogni

ARRIVA “RADURA”, LA NUOVA TRASMISSIONE ALLA SCOPERTA DELL’HINTERLAND ITALIANO E DEI SUOI CONFLITTI

Da mercoledì 3 febbraio 2022 una nuova trasmissione sulle frequenze di Radio Onda d’Urto: RADURA | UN VIAGGIO NEI CONFLITTI DELL’INTERLAND ITALIANO Ogni primo mercoledì del mese dalle 18.30 sulle nostre frequenze, una trasmissione che attraverso interviste e approfondimenti ci porterà in giro per le province italiane e scaverà tra i luoghi dimenticati, abbandonati ed […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

STRAGE PIAZZA LOGGIA: RUOLO DEL COMANDO NATO DI VERONA E RAPPORTI NEOFASCISTI CON ESPONENTI DEI CARABINIERI E QUESTURA EMERGONO ANCHE DALL’ULTIMA INCHIESTA

Coinvolgimento delle basi Nato di Verona nella strage di Piazza Loggia. Rapporti tra il neofascista Silvio Ferrari – dilaniato dall’ordigno che trasportava il 19 maggio 1974 e che sarebbe stato informatore del vicequestore Lamanna della questura di Brescia – e l’allora capitano Delfino con cui avrebbe partecipato a riunioni a Verona nella sede dei Servizi […]