InfoAut
Immagine di copertina per il post

L’Odio ai giorni nostri: dibattiti a cavallo tra guerra, pace, conflitto, periferie, razzismo

Quello stesso stato d’emergenza che è oggi proclamato nuovamente in Francia, dopo gli attentati terroristici del 13 novembre, realizzati proprio da alcuni di quei giovani nati e cresciuti nelle periferie di Parigi e Bruxelles caduti nelle maglie del nichilismo jihadista forse anche per la mancanza di alternative credibili di riscatto delle proprie vite. Attentati all’insegna dello stesso odio che caratterizza le vite di milioni di giovani: odio che non si può far finta di non vedere, che non si può criminalizzare acriticamente: ma che va visto anche, e a maggior ragione oggi – nelle difficoltà della fase che ci troviamo davanti – come potenziale scintilla di attivazione politica di chi vive nelle periferie e non è più disposto a sopportare un’esistenza che è impossibile definire degna.

Con due dibattiti allora parliamo dell’odio, dei contesti in cui nasce e si esprime: uno sulle prospettive di guerra, pace e conflitto globali, con la coscienza di vivere una fase bellica permanente che non è iniziata certo oggi, e che provoca nostri morti attraverso le loro guerre; l’altro proprio sulle condizioni delle periferie, e sulle forme di vita che vi si muovono all’interno tra spinte e controspinte, lotte sociali e pratiche razziste, immaginandole come campi di contesa e spazi di possibilità.

C.ollettivo U.niversitario A.utonomo Bologna

Di seguito il programma delle iniziative, tutte in via Zamboni 38, Bologna

Ore 17.00: Vos guerres, nos morts! – Dibattito su trasformazioni della guerra e istanze di pace nel disordine globale – con Raffaele Sciortino della redazione di Infoaut

 
https://www.facebook.com/events/462180300650985/

Ore 20.00: Periferie: Campi di contesa, Spazi di possibilità – Dibattito – con:

– Comitato Abitanti Giambellino Lorenteggio. (Milano)
– Blocchi Precari Metropolitani (Roma)
– Agostino Petrillo (Docente di Sociologia al Politecnico UNIMI)

https://www.facebook.com/events/644253602384566/

 

-⁠Dibattiti trasmessi live in streaming su RadioInfoAut


-Dalle 19.30: Cena Sociale di Autofinanziamento con
Pasta con crema di verze e pancetta + birra media 5 euro


A seguire: Notte bianca….more info coming soon!

——–

SAVE THE DATE:

Venerdì 4 dicembre al Laboratorio Crash
– ASIAN DUB FOUNDATION in “L’Odio” soundtrack // visual-live at CRASH! guest: SUZ, LUGI, TRIX, MADKID, KATZUMA, MODDI, KIAVE
https://www.facebook.com/events/933535956720933/

Ti è piaciuto questo articolo? Infoaut è un network indipendente che si basa sul lavoro volontario e militante di molte persone. Puoi darci una mano diffondendo i nostri articoli, approfondimenti e reportage ad un pubblico il più vasto possibile e supportarci iscrivendoti al nostro canale telegram, o seguendo le nostre pagine social di facebook, instagram e youtube.

pubblicato il in Approfondimentidi redazioneTag correlati:

Bolognadibattitiguerra

Articoli correlati

Immagine di copertina per il post
Approfondimenti

Per una lettura condivisa sul tema pensionistico

All’innalzamento dell’età pensionabile va aggiunto poi un ulteriore problema: mentre gli  importi pensionistici vengono progressivamente abbassati la convenienza  del pensionamento anticipato diminuisce.

Immagine di copertina per il post
Approfondimenti

Digitalizzazione o giusta transizione?

Sfinimento delle capacità di riproduzione sociale, economia al collasso e aumento del degrado ecologico: di fronte a queste sfide per il settore agricolo non basta il capitalismo verde

Immagine di copertina per il post
Approfondimenti

Agricoltori calabresi in rivolta, un’analisi

Ancora sulle proteste degli agricoltori, pubblichiamo questa interessante analisi sulle mobilitazioni in Calabria apparse originariamente su Addùnati il 24 gennaio.

Immagine di copertina per il post
Approfondimenti

C’era una volta… oppure c’è ancora Marx?

Non resta dunque, a chi scrive, che lasciare ai lettori il piacere di scoprire, ancora una volta insieme a Marx, una possibile alternativa all’attuale modo di produzione e ai suoi flagelli ambientali, sociali, economici, militari, razziali e di genere.

Immagine di copertina per il post
Approfondimenti

La lezione della rivolta dei trattori: l’ecologia sarà contadina e popolare o non sarà

Mentre i blocchi continuano un po’ ovunque, presentiamo alcune posizioni circa la presente situazione espresse dal punto di vista dei Soulèvements de la terre.

Immagine di copertina per il post
Approfondimenti

Il campo (agricolo) di battaglia

Tutto quello che vorreste sapere sulla cosiddetta «rivolta dei trattori» e che non avete osato chiedere. (Spoiler: la posta in palio è il concetto di «sovranità alimentare»)

Immagine di copertina per il post
Approfondimenti

Lenin Reloaded

Cento anni dalla sua scomparsa. E la figura di Lenin continua a sfuggire a qualsiasi incasellamento, seguita a creare disturbo e inquietudine.

Immagine di copertina per il post
Approfondimenti

La convergenza impossibile. Pandemia, classe operaia e movimenti ecologisti

A questa tavola sta per verificarsi, per causa mia, un’accesa discussione.

Immagine di copertina per il post
Approfondimenti

L’attualità della rivoluzione. Il Lenin del giovane Lukács

A cent’anni dalla morte del grande rivoluzionario, un estratto di un testo inedito di Mario Tronti sul Lenin del giovane Lukács. Il saggio completo farà parte di «Che fare con Lenin? Appunti sull’attualità della rivoluzione»

Immagine di copertina per il post
Crisi Climatica

Raúl Zibechi: sempre più vicini al collasso

La notizia del drastico calo del traffico nel Canale di Panama e in quello di Suez, provocati rispettivamente dal cambiamento climatico e dalla guerra, non è sotto i riflettori mediatici.

Immagine di copertina per il post
Conflitti Globali

Fasano: manifestazione contro il G7 ed in solidarietà con il popolo palestinese

Tutti quanti hanno ribadito che quella del G7 a Fasano  non è la tanto declamata “Vetrina Internazionale” sostenuta dagli enti locali ma un incontro che porta con sé solo guerre, miseria per il l’intero pianeta, feroci cambiamenti climatici, distruzione dei territori.

Immagine di copertina per il post
Conflitti Globali

Bologna: ”RAI Radio Televisione Israeliana. No alla propaganda sionista”. La polizia carica i manifestanti 

“Rai Radio televisione israeliana. No alla propaganda sionista”. È uno dei tanti striscioni sorretto dai manifestanti, circa un migliaio, davanti alla sede Rai

Immagine di copertina per il post
Intersezionalità

Assemblea nazionale di Non Una di Meno a Bologna. Sabato la “passeggiata arrabbiata”

Sabato 3 e domenica 4 febbraio 2024 due giornate di Assemblea Nazionale organizzate dalla realtà transfemminista Non Una di Meno, presso le aule universitarie di Bologna.

Immagine di copertina per il post
Crisi Climatica

L’invasione di Gaza è anche una catastrofe climatica

Solo i primi 60 giorni di conflitto hanno provocato la dispersione nell’atmosfera terrestre di 281mila tonnellate di anidride carbonica

Immagine di copertina per il post
Conflitti Globali

La NATO guida il riarmo globale tra cyberwar e tecnologie quantistiche

Alea iacta est. Il dado è tratto. Ciò che disse Cesare prima di varcare il Rubicone e iniziare la guerra contro Pompeo, lo hanno ripetuto duemila anni dopo i Capi di Stato maggiore della difesa dei 31 paesi membri della NATO più la new entry di Svezia.

Immagine di copertina per il post
Conflitti Globali

Come fa la Leonardo a dire che non è implicata nei teatri di guerra?

L’ospedale Bambin Gesù ha rifiutato una donazione natalizia di Leonardo ritenendola “inopportuna”. La Società ha commentato dicendo “In tutti i teatri di guerra in corso non c’è nessun sistema offensivo di nostra produzione”

Immagine di copertina per il post
Divise & Potere

Il via libera alla vendita di armi senza remore etiche e morali

Nei giorni scorsi la commissione Affari esteri e Difesa del Senato ha approvato alcuni emendamenti finalizzati a modificare  tutti quei meccanismi di rilascio delle autorizzazioni alla vendita di armi che erano stati per anni ferocemente contestati dalle lobby delle imprese belliche trovando sponda nei partiti del centro destra

Immagine di copertina per il post
Conflitti Globali

Francia: Olimpiadi del colonialismo e della pulizia etnica

Lo stato coloniale, che sta commettendo attualmente una pulizia etnica contro il popolo palestinese, sarà comunque presente alla cerimonia di apertura.

Immagine di copertina per il post
Conflitti Globali

Più resistenti dei diamanti: scontri a Vicenza alla Fiera dell’Oro

In centinaia provano a bloccare il padiglione israeliano, cariche della polizia con fermi e feriti.