InfoAut
Immagine di copertina per il post

War games nelle Marche: bugie dei media e zone d’ombra

Già dopo poche ore era stata smentita in rete la velina, quasi unanimemente riportata da giornali e tg, di impatto avvenuto nella zona dei Monti della Laga a 30 km da Ascoli Piceno. In realtà la località di Casamurana, dove si sono schiantati i due Tornado, dista all’incirca 4 chilometri in linea d’aria da Porta Romana alla periferia nord-occidentale della città e a 6 dal centro, come mostrano sia la foto scattata dal popolare quartiere di Monticelli qui sotto che la ricostruzione topografica (credit: Alessandro Coccia). In barba alle immagini della prima ora di zone esclusivamente collinari – prodotte dalle angolazioni delle telecamere dei giornalisti embedded.

Secondo testimoni oculari prima dell’impatto proprio uno dei due mezzi (quello proveniente da est, scontratosi con l’altro che veniva da sud) ha effettuato una virata sul capoluogo piceno sorvolandolo a bassa quota; e, dal racconto di un carabiniere in pensione, almeno uno dei due velivoli sarebbe passato sotto i cavi dell’alta tensione della centrale elettrica di Rosara. Dai quali risalendo, sarebbe entrato in collisione con il secondo.

Manovre pericolose e sconsiderate, non nuove per la città picena ed il circondario; ma altri interrogativi restano. L’assenza di segnale radar dei velivoli deriva da un guasto o dal consapevole spegnimento degli indicatori, in una simulazione estrema di volo a bassa quota in teatro di guerra? E in cosa consisterebbe l’innominata esercitazione NATO autunnale (ma c’è chi tira fuori Black Eagle, la denominazione in codice di manovre calibrate su un ipotetico intervento in Crimea) a cui si stavano preparando gli equipaggi? Secondo un utente del forum di FreeFalcon, simulatore di volo utilizzato dall’aeronautica militare: “La penetrazione in territorio ostile a bassa quota è il ruolo principe del Tornado, che in questa specialità eccelle […] L’elemento fondamentale è il radar TFR (“inseguimento del profilo del terreno”) della TI, lo stesso dell’F-111, mentre la conformazione alare garantisce decolli in spazi ridotti e stabilità ad alta velocità e bassissima quota.”

Insomma, tante incognite ancora prive di risposta; e che pendono sia rispetto ad una vicenda aperta in gran clamore e chiusa di soppiatto che sulle teste dei cittadini.

Ti è piaciuto questo articolo? Infoaut è un network indipendente che si basa sul lavoro volontario e militante di molte persone. Puoi darci una mano diffondendo i nostri articoli, approfondimenti e reportage ad un pubblico il più vasto possibile e supportarci iscrivendoti al nostro canale telegram, o seguendo le nostre pagine social di facebook, instagram e youtube.

pubblicato il in Culturedi redazioneTag correlati:

ascoli picenotornado

Articoli correlati

Immagine di copertina per il post
Culture

Kamo, Lenin e il “partito dell’insurrezione”

Emilio Quadrelli, L’altro bolscevismo. Lenin, l’uomo di Kamo, DeriveApprodi, Bologna 2024

Immagine di copertina per il post
Culture

Prefazione di Premières Secousses, il libro di Soulèvements de la Terre

Abbiamo tradotto la prefazione del libro dei Soulèvements de la Terre dal titolo Premières Secousses, uscito ad aprile per le edizioni La Fabrique.

Immagine di copertina per il post
Culture

Festa di Radio Onda d’Urto – Il programma

Da mercoledì 7 a sabato 24 agosto 2024 in via Serenissima a Brescia 18 serate di concerti, dibattiti, djset, presentazioni di libri, enogastronomia, spazio per bambine-i…

Immagine di copertina per il post
Culture

Marx: scomodo e attuale, anche nella vecchiaia

Marcello Musto, professore di Sociologia presso la York University di Toronto, può essere considerato tra i maggiori, se non il maggiore tra gli stessi, studiosi contemporanei di Karl Marx.

Immagine di copertina per il post
Culture

Immaginari di crisi. Da Mad Max a Furiosa

Per quanto diversi siano i film della saga, ad accomunarli è certamente la messa in scena di un “immaginario di crisi” variato nei diversi episodi in base al cambiare dei tempi, dei motivi, delle modalità e degli sguardi con cui si guarda con inquietudine al presente ed al futuro più prossimo.

Immagine di copertina per il post
Culture

Le monde est à nous

Rap e seconde generazioni: dare voce ai senza voce

Immagine di copertina per il post
Culture

Occupazione temporanea del MAXXI: dal mondo dell’arte pro Palestina

Occupazione temporanea del MAXXI – mobilitazioni dal mondo dell’arte
in sostegno della Palestina.

Immagine di copertina per il post
Culture

Addio a Giovanna Marini: custode della musica popolare

E’ morta a 87 anni Giovanna Marini, cantautrice e ricercatrice della tradizione orale. Ha percorso tutta Italia raccogliendo una massa sterminata di canti popolari in lingua italiana e nei vari dialetti e lingue regionali.

Immagine di copertina per il post
Culture

50 anni dalla strage di Piazza della Loggia – Maggio 2024 su Radio Onda d’Urto

Radio Onda d’Urto dedica la programmazione dell’intero mese di maggio (dal 6 al 31 maggio 2024) al 50esimo anniversario della Strage fascista, di Stato e della Nato di Piazza della Loggia, avvenuta il 28 maggio 1974 a Brescia.

Immagine di copertina per il post
Culture

Quando il polemos si fa prassi

Majakovsky aveva paura che «una corona» avrebbe potuto «nascondere la sua fronte così umana e geniale e così vera» e «che processioni e mausolei» avrebbero offuscato la «semplicità di Lenin».

Immagine di copertina per il post
Conflitti Globali

Tornado negli USA : tra cambiamento climatico e interessi economici mondiali.

Qualche giorno dopo l’abbattimento di diversi tornadi in alcune zone del nord America, in particolare in Kentucky, Illinois, Arkansas e Missouri abbiamo intervistato Alessandro Belfanti, professore all’Università di Toronto, provando ad analizzare insieme quanto accaduto tenendo conto della variabile climatica, di come il sistema economico mondiale influisca su di essa e quali scelte politiche ne […]

Immagine di copertina per il post
Conflitti Globali

Più di 30 tornado colpiscono il sud-est ed il midwest degli Stati Uniti. Tra le vittime diversi lavoratori e lavoratrici morti sul loro posto di lavoro

Tra crisi climatica e sicurezza sul lavoro. Un’inedita tempesta ha generato più di 30 tornado nel midwest e sud est degli Stati Uniti provocando un numero di vittime ancora imprecisato e diversi dispersi. Particolarmente violenta la tempesta in Kentucky dove è stato dichiarato il disastro federale. Qui un’intera fabbrica di candele è stata rasa al suolo […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Foggia: recuperato il memoriale dei fratelli Biondi, martiri partigiani

L’azione cade nell’anniversario del 3 Ottobre 1943, quando la brigata partigiana autonoma organizzata dal comandante Spartaco Perini diede battaglia agli invasori nazisti ed ai fascisti ascolani loro alleati. Nell’assalto al quartier generale della brigata, Vincenzo e Luigi (arruolatisi assieme ad altri giovani partigiani locali e di altre regioni italiane dopo un avventuroso viaggio) trovarono la […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Ascoli Piceno, striscioni in città dopo l’aggressione fascista

questi e tutta una serie di messaggi murali avvistati negli scorsi giorni in vari punti del capoluogo piceno rendono bene la misura dell’esasperazione della comunità locale davanti all’ennesima aggressione fascista – avvenuta nella notte tra il 10 e l’11 agosto scorso (durante la kermesse della “Notte dei Colori”, promossa dall’amministrazione comunale) e costata la perdita […]